“Sii meno curioso della gente, e più curioso delle idee” (M. Curie)